Google+

domenica 4 agosto 2013

Dal baseball all'editoria, il proprietario dei Boston Red Sox acquista il Boston Globe ingrandendo ulteriormente il suo impero finanziario

Il New York Times Company ha deciso di vendere il quotidiano The Boston Globe e di tutti gli altri suoi media nel New England a John W. Henry, proprietario dei Boston Red Sox
www.bostonglobe.com

La portavoce del NYV, Eileen Murphy, ha annunciato che l'operazione costerà ad Henry ben '70 milioni di dollari, che sono briciole se  confrontati con il valore che aveva il giornale 20 anni fa: 1.1 miliardi di dollari, tralaltro il prezzo più alto mai pagato per un quotidiano negli Stati Uniti.  A partire dall'esplosione dell'informazione in rete, la testata giornalistica, così come tante altre nel mondo ha subito una enorme svalutazione fino ad arrivare al prezzo attuale.

L'acquisizione ha anche un valore simbolico in quanto il TBG ha sempre avuto proprietari di Boston dal 1873 ed ora il passaggio di proprietà ad Henry, anche se non è propriamente di Boston, è sicuramente cosa gradita agli abitanti della città.

Henry ha sicuramente ingrandito il suo impero finanziario, possiede infatti oltre che i Red Sox e Fenway Park (lo stadio dei Bosox) anche l'80 per cento New England Sports Network. E' pure co-fondatore del Fenway Sport Group, la società americana che recentemente aveva acquistato la squadra di calcio del Liverpool.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...